Bollettini Ondate di calore 2022

prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute

Data:

Martedì, 19 Luglio 2022

Argomenti
Salute

Descrizione

 

E' possibile consultare gli ultimi bollettini relativi alla Città di Reggio Calabria, collegandosi a questo link (sito web del Ministero della Salute):

http://www.salute.gov.it/portale/caldo/homeCaldo.jsp

Nel sito web del Ministero, sono più evidenti le città con i livelli di rischio più alti.

Livelli di rischio, cosa fare

Livello 0 (Verde) - Condizioni meteorologiche che non comportano rischi per la salute della popolazione

Livello 1 (Giallo) - Pre-allerta. Condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un'ondata di calore

Livello 2 (Arancione) - Temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili

Livello 3 (Rosso) - Ondata di calore. Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi

Cosa fare in caso di ondate di calore

• Evitare di esporsi al sole o all’aria aperta nella fascia oraria tra le ore 12 e le ore 17;
• Cercare di ridurre la temperatura corporea facendo frequentemente docce e bagni;
• Se si è in casa, chiudere le finestre con tende o persiane, in modo da mantenere bassa la temperatura dell’ambiente;
• Bere molta acqua ma evitare bevande alcoliche, che possono aumentare la temperatura corporea, bevande gassate o troppo fredde;
• Privilegiare frutta e verdure fresche ed evitare cibi pesanti ed ipercalorici che aumentano la produzione di calore nel corpo;
• Evitare di indossare abiti in fibra sintetica e preferire indumenti leggeri e tessuti che consentano la traspirazione e la dispersione di calore;
• Evitare continui passaggi da ambienti freddi ad ambienti troppo caldi;
• Accertarsi delle condizioni di salute di persone anziane o malate, visitandole frequentemente o telefonando spesso;

I soggetti maggiormente esposti a rischio derivante da temperature troppo elevate sono gli anziani, quindi:

1. Accertarsi delle condizioni di salute e dare il proprio aiuto a persone anziane che esse siano parenti, amici o vicini;
2. Per gli anziani, oltre a bagni o docce frequenti, sono particolarmente consigliate le spugnature d’acqua fredda;
3. Gli anziani devono bere molta acqua anche se non avvertono stimolo della sete perché il corpo potrebbe comunque averne bisogno.

 

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/07/2022

Valuta il contenuto

Seleziona da 1 a 5 stellette

Voto:

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookies di terze parti e di sessione.

Cookies policycookies